Appuntamenti per la Seconda Edizione delle Olimpiadi 2019

Con l’approssimarsi della seconda edizione delle Olimpiadi Nazionali di Debate, in programma dal 26 al 29 marzo 2019 a Tivoli (RM), in collaborazione con il Liceo Classico Spedalieri di Catania, scuola polo territoriale per la Sicilia, è stato organizzato un ulteriore corso su “La Valutazione nel Debate” che ha permesso di formare 25 nuovi docenti giudici provenienti dalle 18 regioni della struttura nazionale.

Ma sono numerose le attività formative che hanno preceduto quest’ultima occasione. Ne riportiamo una sintesi, a partire da quelli più recenti.

Nel mese di novembre 2018 il nuovo corso su “Argomentazione Confutazione nel Debate” è stato validato e dal 20 al 23 a Cerro di Laveno, si sono tenuti i primi due corsi su scala nazionale dedicati a questo importante aspetto del debate, il primo tenuto da Matteo Giangrande ed il secondo da Enea Cattaneo, Marco Costigliolo e Stefania Radaelli, formatori della rete WeDebate.

Dopo la pausa estiva, nel corso del mese di settembre, sono ripresi gli incontri in preparazione delle Olimpiadi 2019. Anche in questo caso particolare attenzione ha riguardato la “Valutazione nel Debate”, al fine di rafforzare ed estendere le competenze dei giudici, figure chiave del debate.

Sempre nel mese di settembre (dal 24 al 27) e poi in ottobre (dal 9 all’11), la Casa Gesù Bambino di Cerro di Laveno, ha ospitato 30 docenti ai quali è stata data la possibilità di partecipare ai due corsi tenuti da Miha Andric in lingua inglese e Gino Greco in italiano.

Un mese ricco di novità quello di settembre, dal momento che proprio in quei giorni è nato anche un gruppo di lavoro che sotto la guida esperta di Miha Andric ha impostato il modello per un corso di approfondimento su “Argomentazione e la Confutazione nel Debate”.

Ancora prima, a Santa Caterina del Sasso dal 9 al 13 luglio, altri 30 docenti delle scuole medie inferiori hanno partecipato al primo corso nazionale per la diffusione del debate nelle scuole del primo ciclo. Il corso, tenutosi in lingua inglese, è stato organizzato in collaborazione con l’English Speaking Union di Londra e la Fondazione Merlini sotto la guida di due giovani ma esperte formatrici: Costance Collard e Ameena Sullivan.

Proseguendo all’indietro, dal 12 al 14 di maggio, sono ripresi i corsi in preparazione alla seconda edizione delle Olimpiadi, che hanno rappresentato l’avvio della nuova stagione di formazione con il corso su “La Ricerca Documentale nel Debate”, tenuto da Laura Ballestra e Matteo Giangrande presso l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza.

Appuntamenti formativi che hanno riguardato la prima edizione delle Olimpiadi – 2017

Numerose sono state le iniziative che si sono svolte nel corso del 2017 in preparazione delle Olimpiadi organizzate nel novembre di quello stesso anno. Tra queste ricordiamo due corsi per i giudici organizzati dal 11 al 16 settembre a Santa Caterina del Sasso presso Villa Bassetti, in collaborazione con la Fondazione Merlini. I corsi, realizzati in doppia lingua italiano e inglese, sono stati tenuti da Miha Andric, Emanuele De Conti e i formatori della rete WeDebate.

Il 13 e 14 settembre, sempre a Santa Caterina del Sasso, si è tenuto un incontro con i docenti referenti delle scuole polo per presentare e commentare il regolamento delle Olimpiadi e dare indicazioni relative alle selezioni regionali e alla partecipazione alla gara nazionale.

Nei mesi di febbraio e marzo 2017 l’ITE Enrico Tosi, scuola polo per la Regione Lombardia e scuola capofila nazionale per l’organizzazione delle Olimpiadi Nazionali di Debate, in collaborazione con la Fondazione Merlini si è inoltre occupata di organizzare:

  • 2 corsi in lingua inglese di livello avanzato per una quindicina di docenti formatori di debate per approfondire le fasi del debate, il format WSD, validare il modello di formazione. I corsi sono stati tenuti da Jessica Bullock e Alexander Bullock. Leggi il Programma del corso di febbraio
  • 10 corsi riservati alle scuole Polo regionali affiancate da una scuola partner di cui due tenuti da Jessica Bullock in inglese e otto in italiano da docenti formatori della rete WeDebate. Ai corsi hanno preso parte 33 scuole in rappresentanza di 17 regioni; la formazione ha interessato 50 docenti e 115 studenti. Leggi l’elenco delle scuole e degli studenti che hanno partecipato ai corsi: Sessione di marzo 2017
  • 1 corso per giudici tenuto da Miha Andric e Dino Paradjina riservato ad un gruppo ristretto di docenti esperti al fine di approfondire le tecniche di valutazione e progettare i corsi di formazione per i giudici che si svolgeranno entro la prima metà di settembre 2017. Leggi il Programma corso giudici realizzato a maggio 2017